SuperNicco - SuperEroi Taxi Milano 25

Vai ai contenuti
SuperNicco, 10 anni di Prato
Ciao! Sono un bambino sempre sorridente perché il sorriso rende le cose più belle, mi piace essere di aiuto agli altri bambini che sono malati.
Come sei rappresentato come superEroe? E perché hai scelto di essere rappresentato così?
Sono rappresentato come un castoro. Perché? Perchè ha il muso simpatico come il mio viso (dice zia Caterina).
Che cosa si prova a essere un superEroe del taxi Milano 25?
Mi rende felicissimo!!! E il taxi è figo.... è bellissimo!
Mi puoi raccontare come hai conosciuto Zia Caterina e le prime impressioni?
L’ho conosciuta all’ospedale Meyer e mi è sembrata subito simpatica e vestita ganza! La zia Caterina è brava e simpatica e le voglio bene e mi piace quando fa la voce strana.
Mi puoi raccontare quando ti è stata diagnosticata la malattia e qual è stata la tua prima reazione?
Ero triste ma poi il babbo e la mamma mi hanno fatto coraggio e mi hanno fatto ridere sempre anche quando non mi sentivo bene e mi hanno fatto il gruppo su Facebook. Poi essere sempre con il sorriso fa bene, fa passare anche i momenti brutti e io ora che sto bene voglio far sorridere i miei amici supereroi così si sentiranno meglio.
Che classe frequenti?
La quinta elementare e il prossimo anno vado in prima media.
Che sogni hai per il futuro?
Sogno di diventare un cuoco o un calciatore e... guarire!
Torna ai contenuti